U19, Parietti e Gamba: “Felici per la vittoria”

L’Under 19 ha centrato la sua prima affermazione nella Junior League. Dopo il ko di Brescia, infatti, i rossoblù hanno battuto 3-1 la Sol Lucernari Montecchio e sono cosi tornati in gioco per il passaggio del turno. Questi i parziali: 25-22 25-17 19-25 25-23.

“Una gara di buon livello – commenta coach Luca Parietti – in cui si sono viste giocate più che apprezzabili. Nei primi due set siamo riusciti, attraverso una buona battuta, a chiudere senza grandi affanni. Nel terzo siamo calati soprattutto nella fase cambio palla dando così fiducia a Montecchio facendolo rientrare in partita. Nel quarto invece siamo tornati a dare continuità alla nostra azione riuscendo a spuntarla. Ora per il discorso qualificazione penso non sia detta ancora l’ultima parola visto e considerato che negli altri due gironi le prima gara è finita al tie break. Come consente il regolamento c’è qualche possibilità di passare come miglior seconda. E noi incrociamo le dita”.

Mattatore della sfida contro i veneti è stato Nicola Gamba, autore di 21 punti: “Sono contento di questo risultato – rileva lo schiacciatore “prestato” dalla prima squadra – perché dopo la brutta sconfitta a Brescia tutti noi avevamo voglia di riscattarci. Montecchio è una squadra che a muro ci ha messo un po’ in difficoltà, ciò nonostante non ci ha impedito di portare a casa la vittoria. Penso che questo gruppo possa crescere molto e nonostante non ci fosse un feeling particolare visto che abbiamo potuto giocare poco insieme, fra me e il palleggiatore penso di avere trasmesso il giusto carattere e la giusta grinta ai miei compagni. Dispiace per il terzo set perché abbiamo sbagliato troppo noi, ma siamo ugualmente soddisfatti per il successo”.